passione 4: UN BAGNO COME UNA SPA!

La nostra vita è diventata frenetica, di corsa e spesso è difficile trovare un momento per se stessi. La cura del corpo, oltre ad un momento di attenzione verso la propria igiene personale, dovrebbe anche essere un momento rigenerante, di relax e di ricarica, dove abbandonare la routine quotidiana e trovare la propria dimensione.flower-1884161__480

Da dove partiamo? Dagli strumenti che abbiamo a disposizione, la stanza da bagno:

il tuo bagno ti permette di rigenerarti o si limita, nelle sue potenzialità, a darti un servizio di igiene personale che non può andare oltre a questo?

Si, perché per rigenerarsi serve molto altro: prendiamo per esempio i weekend in hotel con spa che ogni tanto facciamo per cercare un po’ di benessere … perché non poter avere un po’ di questo benessere anche a casa? Quali sono le differenze tra la stanza “benessere” in casa nostra e il servizio “benessere” dell’hotel?

Sicuramente gli hotel offrono dei percorsi particolari, che includono sauna, bagno turco, doccia sensoriale, massaggi e molto altro. Sicuramente non possiamo replicare tutto questo in casa nostra, e sicuramente il viverlo al di fuori ci permette di essere in un contesto di vacanza, che fa la sua parte.wellness-285587__480

Ma anche solo il ritrovarsi e il ricaricarsi per un paio d’ore alla settimana avrebbe la sua grande efficacia … e il poterlo fare in casa propria, quando si è più disposti, nei propri ritmi e nella propria
routine … che gran cosa!massage-therapy-1612308__480

Quando progetto la mia stanza da bagno dovrei dunque tener presente tutto questo.

Facciamo un esempio pratico, il mio:

come immagino io la mia stanza da bagno ideale: semplice, ecco la mia lista:

  • Molto grande, in modo da essere spaziosa ed essere comoda
  • Con una zona “vasca”, magari sotto ad una finestra
  • Con una doccia grande, bella spaziosa, che quando esco abbia un “antidoccia” riscaldato, una zona che renda più piacevole l’entrata e l’uscita
  • Con una zona “coccole”, dove prendersi cura di se, uno spazio make up con un grande specchio, una poltroncina ecc …
  • Con una zona “guardaroba”, dove appoggiare i vestiti e avere sempre un ambiente in ordine e quindi piacevole …

Questo, a grandi linee il mio bagno ideale.

E il vostro?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *